Carrello 0

Abbina con
Non ci sono altri prodotti disponibili per l'acquisto

Prodotti
Subtotale Gratis
Spese di spedizione, imposte e codici sconto vengono calcolati in fase di pagamento
  • American Express
  • Apple Pay
  • Google Pay
  • Maestro
  • Mastercard
  • PayPal
  • Shop Pay
  • Union Pay
  • Visa

Il tuo carrello è vuoto.

CON OGNI OLI&CAROL, SALVI I CORALLI E AIUTI IL PIANETA

Come marchio mondiale, siamo consapevoli dell’impronta di carbonio che produciamo. Utilizzare materiali naturali al 100%, riciclare ed evitare la plastica non è sufficiente, ed è per questo che offriamo molto più che semplici giocattoli; cercando sempre opportunità per creare un impatto positivo e duraturo verso la nostra comunità e il nostro futuro. 

Da ora in poi, siamo un membro dedicato del programma We The Reef e un fidato sostenitore di Coral Gardeners che si concentra sulla piantagione e sul ripristino delle barriere coralline.

+70% DEL NOSTRO OSSIGENO È PRODOTTO DA ORGANISMI MARINI, COME LE ALGHE CHE VIVONO ALL'INTERNO DEI CORALLI

TUTTE LE BARRIERE CORALLINE POTREBBERO SCOMPARIRE ENTRO IL 2050

Al giorno d'oggi, si stima che abbiamo già perso tra il 30% e il 50% delle barriere coralline. Salvare le barriere coralline significa salvare gli oceani e salvarli significa salvare il pianeta. 

Oli&Carol si unisce almovimento globale per salvare le barriere coralline, conosciute anche come “le foreste pluviali del mare”. Pur ricoprendo meno dell'1% del fondale oceanico, questi organismi ospitano ¼ di tutta la vita marina e svolgono un ruolo enorme nel nostro ecosistema. 

PERCHÉ SONO IN PERICOLO?

RAFFREDDAMENTO GLOBALE

Con l’aumento della temperatura del nostro pianeta e degli oceani, la simbiosi tra i coralli e le alghe che li nutrono viene alterata, compromettendo gravemente la loro capacità di crescere e riprodursi.

ACIDIFICAZIONE DELL'OCEANO

Gli oceani assorbono circa il 30% della CO2 dall’atmosfera, diventando sempre più acidi. Gli scheletri dei coralli sono costituiti da carbonato di calcio, che viene consumato dalle acque più acide.

SALVARE I CORALLI NON SIGNIFICA SOLO PROTEGGERE GLI OCEANI

APPROVVIGIONAMENTO ALIMENTARE

Le barriere coralline forniscono cibo a più di 500 milioni di persone che vivono sulla costa o nelle sue vicinanze.

PROTEZIONE

Fungono da barriere marine naturali che proteggono le comunità costiere dalle onde ad alto impatto durante tempeste tropicali, uragani e tsunami.

MEDICINALE

Importanti componenti medicinali sono stati (e continuano ad essere) trovati in diverse specie marine che popolano le barriere coralline.

REDDITO

Forniscono sostentamento a milioni di persone nel settore del turismo, come lavoratori alberghieri, guide subacquee, guide subacquee e altri.

IL PROGRAMMA

In quanto membri del programma We The Reefs, doneremo direttamente una percentuale delle vendite annuali per proteggere e ripristinare le barriere coralline del mondo. 

Unendoci a loro, partecipiamo ai loro obiettivi per il 2025:

1 Milione di Coralli piantati

1 miliardo di persone raggiunte

Sono state aperte 20 nuove sedi, dando maggiore potere alle comunità locali

Vuoi aiutare di più? Ecco una guida per proteggere l'oceano con piccole azioni o anche tu puoi adottare un corallo! Visita il loro sito web qui per saperne di più.

RIGUARDO AI GIARDINIERI DI CORALLI

PER SALVARE IL NOSTRO PIANETA, DOBBIAMO PRIMA IMPARARE AD AMARE LA SUA BELLEZZA.

Coral Gardeners è un collettivo internazionale di scienziati, ingegneri, creatori e sostenitori uniti sotto un'unica missione: salvare le barriere coralline.

Per fare ciò, si concentrano sul ripristino delle barriere coralline danneggiate, sulla sensibilizzazione della loro importanza e sulla creazione di progressi tecnologici innovativi per contribuire a piantarle e controllarne la crescita. crescita.

    style="position: absolute; top: 0; left: 0; width: 100%; height:
100%;" src="https://www.youtube.com/embed/2Rjyu878HNo"
frameborder="0" allowfullscreen>